BLOG
Scarica l'APP

S5 Register

Casadei.UNO

Iniziamo da un nome, Fabio Cozzani, nostro ospite qui in redazione per l'intervista della settimana.
36 anni, ma da quando ne aveva 9, si trova con uno strumento in mano, per l'esattezza clarinetto e sax.
Fabio si è formato al conservatorio.
Anche in casa sua ha sempre respirato, sin da piccolino, l'atmosfera musicale. Il padre è musicista e sua nonna cantava, tra l'altro ci racconta che quando i suoi genitori andavano a ballare e lui li seguiva, rimaneva ore ad osservare sotto il palco, affascinato dagli strumenti e da questo mondo, così scattò la passione e con questa, il desiderio di avere “da grande” una sua orchestra.
E così, oggi, dopo anni, si ritrova ad aver esaudito il suo desiderio di avere una orchestra tutta sua, e Fabio ci racconta un po’ di sé e del suo gruppo <<In orchestra siamo in otto, ci sono io, che Canto e suono, poi c'è la mia compagna Serena, che anche lei canta, mio padre, Armando, che suona la chitarra e canta, poi ancora, Antonello al basso elettrico, Alessandro che cura la parte dei fiati, Andrea alla fisarmonica, Marco alle tastiere e Alfredo alla batteria>>.
Davvero un gran bel gruppo, che non punta soltanto ai dettagli musicali e alla qualità di esecuzione, ma ci tiene a precisare che, loro amano molto curare anche la parte scenografica << lo facciamo per rendere importante l'impatto visivo, oltre che quello musicale>>
Effettivamente è giusto così, perché oltre alle qualità musicali, oggi l'immagine conta tantissimo.
Fabio oltre che musicista e capo-orchestra, è anche un compositore di spicco, ha collaborato con grandissimi Artisti come Omar Codazzi, Elena Cammarrone, Pietro Galassi, Diego Zamboni, Rossella Ferrari & i Casanova, i Rodigini, Matteo Tarantino, Graziano Cianni, Tonya Todisco, Daniele Tarantino, Omar Lambertini, Marianna Lanteri, Renzo Biondi, Marco & il Clan, Roberto Polisano, Franco Bagutti, Marco Zeta, Beghini Show e tra le sue opere più conosciute, si evidenziano importantissime canzoni del panorama italiano della musica da ballo, quali “Afrodite”, “Stupido io”, “Vivir Asi”, “Favole”, “Ho scelto te”, “Kalinka”, “Quiere me”, “Kalimera Kalispera”, “Rossa Rosa”, “Anastasia”, “Come una Matrioska”, “Balkanica” e tante altre…
Fabio è, anche lui, uno dei protagonisti di Liscio.Uno, con il suo album "Non illudermi" prodotto dalle edizioni Casanova Casanova, Vocalsound e Two Music.
“Non illudermi”, una raccolta di 12 canzoni, pezzi che Fabio sta promuovendo durante le sue serate e che hanno avuto un riscontro molto positivo da parte del suo pubblico e, fatecelo dire, anche da parte dei nostri ascoltatori, sempre attenti alle belle produzioni e novità.
In programma ci sono molte serate in diverse regioni d'Italia quali Piemonte, Veneto, Marche e tra una serata e l'altra sta lavorando al prossimo disco, che uscirà in primavera.
Chiediamo a Fabio se può anticiparci qualcosa del prossimo progetto discografico e lui ci svela un bel dettaglio, non proprio da poco <<all'interno di questo album ci sarà anche un po' pezzo che canterò con Rossella Ferrari>> non male no?!
Noi di Liscio.Uno, che amiamo mettere al centro gli Artisti, rimaniamo in disparte, mettendo tutti i nostri riflettori su di loro e seguiremo, sempre da vicino, i successi di Fabio e della sua orchestra, presenti e futuri.


La redazione

Contattaci!






I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito