BLOG
Scarica l'APP

S5 Register

Casadei.UNO

Sono due fratelli che insieme portano avanti la loro attività orchestrale per la musica da ballo, stimati e ammirati da molti fans, Joselito e Demis con la loro orchestra formata da cinque elementi, sono sempre molto seguiti e graditi ospiti di serate danzanti in tutto il centro Italia.
Joselito, diplomato in fisarmonica con il massimo dei voti al Conservatorio “G. Rossini” di Pesaro, da più di quindici anni si esibisce nelle piazze e balere del centro Italia, ma le sue conoscenze musicali spaziano molto oltre la padronanza di questo strumento, attraverso il quale siamo sempre abituati ad ascoltarlo.
Dallo studio del pianoforte, alla composizione, al perfezionamento sulle trascrizioni della "musica da tasto", Joselito negli anni si è sempre piazzato ai primi posti di tutti i concorsi ai quali ha partecipato, rappresentando persino l'Italia ad un trofeo mondiale di Spagna.
Sia nel repertorio classico che in quello etnico musicale, Joselito è sempre riuscito a dare il meglio di sé, vincendo anche il primo premio al prestigioso concorso "Musica senza Parole" di Castelfidardo in Ancona, come autore ed esecutore del brano "Acqua di Mare".
Demis è un ragazzo molto "social", fratello minore di Joselito e cantante dell'orchestra, ci spiega: "pubblico molto di me su fb, i miei fans possono trovare tutto sulla mia pagina".
Vista la loro somiglianza fisica, ci racconta ancora scherzando Demis: "noi siamo <<intercambiabili>>, io presento la trasmissione <<Vetrina Musicale>> su <<TV Centro Marche>> ed anche se saluto dicendo: <<Ciao a tutti da Demis>> poi gli ascoltatori mi identificano comunque come Joselito.
Inizialmente ci tenevo a specificare, ma poi ho capito che per il pubblico è così!.
E' come se esistessero due Joselito" giocherellano ironicamente i due artisti!
Abbiamo chiesto a Joselito come si è sviluppata questa passione per la musica: "è nata così, quasi per gioco, iniziavo a suonare le prime note da autodidatta all'età di quattro o cinque anni, poi dietro consiglio di don Alcide, sacerdote della parrocchia di Varchi il mio paese di nascita e nel quale ancora risiedo, mio padre mi ha iscritto al conservatorio.
Nel frattempo mi sono avvicinato al mondo del ballo e del liscio iniziando anche a fare qualche serata".
Inizialmente nell'orchestra di Joselito tutto era convogliato attorno allo straordinario fisarmonicista, dopo qualche anno ad essa si è aggiunto anche suo fratello Demis e si è formato questo connubio fraterno e conosciutissimo.
Nelle loro serate i due artisti e la loro orchestra, propongono musica da ballo a 360°, con un repertorio eclettico ed uno stile unico, che lascia parlare la fisarmonica in tutta la sua effervescenza.
Si balla sulle note di brani storici e di novità come l'ultimo singolo intitolato "Goal", una cumbia suonata che è stata presentata al Palatenda di Fermignano a Maggio ed inclusa nella Compilation Nazionale della Musica da Ballo.
E' subito stata apprezzata dai tanti fans che seguono questa orchestra, ma noi di Liscio.Uno aggiungiamo che in fondo non poteva essere diversamente perché, come specifica anche Demis, questa canzone: "già dal titolo non può andare male.. Joselito <<ha fatto>> Goal!".
Da segnalare anche che questo artista incide per la ((SMI)) Sound Music International e per la sua grande professionalità, in passato ha collaborato con l’orchestra sinfonica di Pesaro.
Per quanto riguarda la novità di Demis, che al momento è richiestissima, si intitola "Poro poro" ed è un ballo di gruppo edito dal "VocalSound Edizioni Musicali" e completo anche di coreografia tutta da ballare nelle loro serate.
Ci spiega l'artista: "da qualche anno, pur rimanendo al'interno dell'orchestra di Joselito, ho intrapreso un mio percorso personale ed a Luglio è uscito il mio primo disco con tutte le mie composizioni".
Noi di Liscio.Uno auguriamo a questi due artisti che la loro orchestra possa crescere sempre di più e che continuino a far ballare il pubblico del liscio ancora per molti e molti anni, auspicando che la canzone "Goal" sia davvero di buona fortuna!

Arianna Menghi

 

 

Contattaci!






I cookies vengono utilizzati per migliorare il nostro sito e la vostra esperienza quando lo si utilizza. I cookies impiegati per il funzionamento essenziale del sito sono già stati impostati. Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli, vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookies da questo sito